Antonio Leone: “il governo italiano dovrebbe seguire l’esempio francese”