Cosa Cerchiamo

Cerchiamo imprenditori determinati e ambiziosi, capaci di creare aziende che possono un giorno dominare il mercato oppure costituirne uno nuovo.

I nostri Soci investono tipicamente 250.000-1.000.000 di euro partecipando a round di finanziamento early stage in aziende digital, biomedicali, elettroniche e tecnologiche in genere. La nostra partecipazione dovrà essere comunque compresa,  – tipicamente ma non sempre –  fra il 20 e il 40% e comunque difficilmente inferiore al 10%.

A livello geografico, investiamo principalmente in progetti basati in Italia, possibilmente in zone facilmente raggiungibili da almeno un socio; possiamo fare investimenti anche in società estere geograficamente vicine all’Italia o particolarmente legate al mercato italiano, se questo ha senso e ci permette di aggiungere valore come angel.

Investiamo in ciò che capiamo a fondo. Per questo, si dovrà sempre essere corrispondenza fra i settori di competenza dei nostri soci e il business in cui opera la startup. Sicuramente non investiamo in settori vietati dal nostro codice etico:  armamenti, pornografia, tabacco.

Siamo aperti a coinvestire con altri fondi o network di angels, ma ragioniamo con la nostra testa, quindi a volte portiamo a termine un investimento anche da soli.

Quello che vogliamo trovare in un progetto , indipendentemente dal settore, è che sia guidato da un imprenditore (o imprenditrice) determinato, competente, in grado di articolare la propria visione aziendale e soprattutto, dotato di grande fiuto commerciale. Cerchiamo risk-taker, ossessionati dalla riuscita del progetto che non esitano a investire tutto il loro tempo e le risorse a loro disposizione verso questa meta. Non esistono imprenditori part-time.

Altri requisiti variano a seconda del settore: se hai un progetto in ambito biomedicale/life science e di alta tecnologia in generale, serve che il prodotto sia brevettato oppure che sia possibile brevettare, difendibile e dotato di freedom to operate. I clinical need soddisfatti devono essere rilevanti per un ampio numero di pazienti. La soluzione deve essere quanto più standard, sicura e operator-independent possibile.

Se hai un progetto nel campo digital, ci deve essere una reale innovazione nel modello di business, una cura maniacale nello sviluppo prodotto, una domanda ragionevolmente ampia e reattiva, un robusto presidio della componente IT. Tutto ciò conduce spesso a metriche iniziali possedute dalle società che analizziamo già molto promettenti (#acquisizione utenti, tassi di redemption, spending medio per cliente, pipeline commerciale). Inoltre, cerchiamo aziende, che, per quanto piccole, abbiano già capacità commerciale, fin dal primo giorno dopo il nostro investimento

 

Se pensi che il tuo progetto possieda questi requisiti, inviaci tramite l’application ,una presentazione che includa i seguenti elementi:

–  Descrizione del  prodotto servizio offerto e delle sue caratteristiche innovative;

–  Team imprenditoriale-manageriale: caratteristiche ed esperienza;

–  Business model;

–  Risultati raggiunti finora (principali indicatori di performance, conto economico e stato patrimoniale degli ultimi anni);

–  Dati di mercato: dimensioni, profilo cliente da soddisfare, analisi dei concorrenti e articolazione del vantaggio posseduto rispetto a questi ultimi

–  Proiezioni finanziarie a 12-18 mesi: conto economico, cash flow  e fabbisogno finanziario

–  Ammontare del finanziamento richiesto, con indicazione degli impieghi;

–  Exit (tempi e modi di uscita dell’investitore).